3 motivi per sviluppare la cultura Cash nella tua azienda

blog centralpay
cultura cash

3 motivi per sviluppare la cultura Cash nella tua azienda

Le 12 October 2022

Il tuo denaro è fonte di stress? Oggi, la mancanza di liquidità si sta rivelando il punto di blocco della maggior parte delle aziende in fallimento. Infatti, tra un contesto economico fragile, tempi di pagamento più lunghi e rischi di insoluti, a volte è difficile generare denaro contante, per garantire uno sviluppo costante.

Più che mai, la gestione della tesoreria è il nervo della guerra delle imprese. Senza contanti disponibili, possono avere difficoltà a negoziare finanziamenti con una banca, a raccogliere fondi da un partner o a costituire scorte sufficienti per onorare i loro ordini.

Tuttavia, il servizio finanziario non è l’unico coinvolto nella gestione della tesoreria. Tutti i reparti aziendali hanno bisogno di visibilità e controllo sulle consistenze dei clienti, sullo stato di pagamento delle fatture e sulle comunicazioni correlate. Ma allora, come ottimizzare il vostro flusso di cassa, coinvolgendo i vostri collaboratori verso un obiettivo finanziario comune?

Una soluzione : Instillare cultura cash!

Cos' è la cultura cash?

La cultura del contante, o cultura finanziaria, è una mentalità collettiva orientata alla tesoreria dell’azienda. Questo approccio globale e profondo, si affranca dalla semplice nozione di profitto per diventare un indicatore a pieno titolo della performance e della buona salute finanziaria dell’azienda.

La cultura cash corrisponde quindi a una nuova modalità organizzativa grazie all’implementazione di strumenti di ottimizzazione della tesoreria, di credit management, di gestione delle scorte e infine di redditività. Charles Durand, Director of Mission di KPMG France , ha dichiarato: “Da ora in poi [l’azienda] dovrà costruire e gestire solide previsioni di tesoreria. Ma ciò che è essenziale nel periodo, è che lo faccia collettivamente, cioè con gli operatori che hanno l’informazione più fresca del business, per adattarla costantemente, da qui l’importanza di sviluppare una cultura del cash che implica che ogni dipendente sia interessato al miglioramento della tesoreria dell’azienda ”.

Sviluppare la cultura cash permette all’azienda di ripensare integralmente la propria organizzazione e struttura in profondità, coinvolgendo i collaboratori a tutti i livelli nella gestione finanziaria.

Ora che la cultura cash è definita, scopri 3 motivi per svilupparla nella tua azienda:

#1: Ottimizzare il flusso di cassa

Senza contanti disponibili, è impossibile per un’azienda soddisfare le sue esigenze finanziarie quotidiane (acquisto di azioni, investimenti, pagamento dei dipendenti…). A lungo termine, queste diverse problematiche possono indebolire le aziende.

La gestione della tesoreria e il monitoraggio della stessa devono pertanto essere oggetto di una maggiore vigilanza. Così, infondere la cultura del contante permette di anticipare situazioni finanziarie sensibili e di dotarsi dei mezzi per prevenire queste difficoltà a monte.

Ogni prolungamento dei termini di pagamento o della durata delle scorte ha fatalmente un impatto sulla liquidità dell’organizzazione. In questo modo, il credit management e il recupero dei crediti costituiscono le principali sfide della cultura cash. Infatti, la gestione dei termini di pagamento è una vera e propria leva di ottimizzazione della tesoreria: da un lato la gestione della postazione cliente e dall’altro la negoziazione di tempi di regolamento più lunghi presso i fornitori.

#2: Stabilire uno stato generale della situazione

Per garantire lo sviluppo dell’attività della sua azienda, è necessario determinare con precisione le sue esigenze di tesoreria, tenendo conto dei potenziali rischi e imprevisti. Pertanto, un audit completo dei flussi di cassa in entrata e in uscita è indispensabile in un primo momento. Questo permette di identificare le fonti di liquidità, prima di mettere in atto le azioni necessarie.

Laddove il credit management deve permettere di valutare il rischio, quindi di controllare e ottimizzare la gestione dei pagamenti, sensibilizzare tutti i collaboratori a questo compito permette di facilitare l’individuazione di blocchi di contante in alcuni servizi e, se del caso, di apportare delle correzioni.

Lo sviluppo della cultura cash in azienda ha quindi lo scopo di fare un punto regolare sulle cifre passate e previsionali, per avere una migliore visibilità sulle finanze dell’azienda e sulle possibili correzioni da apportare.

#3: Coinvolgere concretamente tutti i collaboratori

Lo sforzo collettivo è tutta la posta in gioco della cultura cash! Sensibilizzare tutti i team sull’importanza del loro ruolo nella buona salute della tesoreria consente di aumentare la motivazione generale:

  • Ricerca costante di risultati migliori
  • Coinvolgimento in un obiettivo comune
  • Rassicurare sulla sostenibilità dell’impresa e sulla sicurezza dell’impiego

In questo modo, una formazione può essere necessaria per far comprendere al personale il vocabolario della gestione della tesoreria, in particolare quelli che occupano posizioni chiave: negoziazione di termini di pagamento o di recupero dei crediti (servizio commerciale, contabile…). Questo lavoro di accompagnamento è essenziale per sottolineare l’importanza della cultura del contante e gli impatti positivi che può apportare all’azienda.

Affidati a un partner che conosce il tuo mercato.

La soluzione Smart Collection by CentralPay è progettata per gestire i pagamenti dei clienti e la riscossione dei crediti end-to-end, offrendo una spinta significativa.

Per sapere di piu contattarci

LinkedIn